Consigli per occhi riposati e uno sguardo luminoso

I nostri occhi purtroppo risentono subito del nostro stile di vita, dello stress e del sonno irregolare

  |  
Consigli per occhi riposati e uno sguardo luminoso

Per questo bisogna imparare a prendersi cura del proprio sguardo con costanza e con trattamenti che possono farci riacquistare luminosità e freschezza, soprattutto nella zona contorno occhi.
Si tratta di una zona molto delicata a cui bisogna prestare particolare attenzione, in quanto tende a far trasparire i segni del tempo e della stanchezza. Inoltre, è una zona soggetta ad irritazione, talvolta a causa del trucco, di una cattiva detersione, di sfregamenti oppure del vento e del freddo.

 

 

Piccoli accorgimenti possono senz’altro aiutarti ad alleggerire il senso di gonfiore e ad attenuare eventuali rossori.

  • In primis, una corretta detersione: struccarsi ogni giorno è il fondamento imprescindibile della nostra cura di bellezza quotidiana. La detersione del viso non serve soltanto a rimuovere il trucco, ma anche a ripulire la pelle dall’eccesso di sebo e dall’accumulo di sporcizia dovuta all’inquinamento. Che si usino dei dischetti di cotone, dei panni in microfibra o semplicemente il massaggio delle proprie mani, è molto importante affrontare la zona del contorno occhi con delicatezza, avendo cura di non strofinarla eccessivamente o con troppa foga.
  • Applicare due fettine di cetriolo sugli occhi. Le numerose proprietà benefiche contenute nel cetriolo consentono di decongestionale il bulbo oculare e lenire la pelle: di conseguenza la loro applicazione aiuta a diminuire il gonfiore delle borse sotto gli occhi e ad attenuare il colorito violaceo delle occhiaie. Inoltre, il cetriolo apporta la giusta idratazione ad un contorno occhi disidratato, rendendo lo sguardo più aperto e riposato. Per un risultato ottimale ed un piacevole effetto di freschezza, metti il cetriolo in frigo per almeno 30 minuti prima dell’applicazione; una volta applicato sugli occhi, bisognerà tenere le fette di cetriolo per almeno 15 minuti.
  • Fare impacchi di camomilla. Puoi scegliere se utilizzare direttamente le bustine di camomilla oppure due dischetti di cotone immersi nell’infuso. Applicali sugli occhi quando l’infuso sarà tiepido per 5-10 minuti: avrai un aspetto più riposato e il gonfiore degli occhi diminuirà.
  • Usare un siero contorno occhi. Si tratta di un prodotto leggero, ma allo stesso tempo ricco di principi attivi, che idrata e nutre la pelle vicina all’occhio. Ti suggeriamo di includerlo nella tua beauty routine quotidiana, sia al mattino che alla sera.
  • Non rinunciare alle creme idratanti. È importantissimo idratare correttamente il contorno occhi con prodotti specifici e utili a rallentare i segni del tempo. In particolare, consigliamo di applicare quotidianamente e con costanza formule contenenti acido ialuronico che hanno un effetto rimpolpante. In generale comunque per le più giovani consigliamo prodotti idratanti, oppure lenitivi, mentre per chi vede comparire le prime rughe è preferibile un trattamento che doni elasticità.

Esplora il nostro shop online e seleziona i prodotti più adatti a te. Prenderti cura del tuo sguardo sarà una vera coccola di bellezza.