Reverse Cat Eye

Lo sguardo magnetico di tendenza nel 2021.

  |  
Reverse Cat Eye

Occhi profondi, sguardo sensuale e volto magnetico: come? Grazie al nuovo trend make up dell’autunno-inverno 2021, ossia il Reverse Cat Eye
Come suggerisce il nome stesso, questa tipologia di trucco occhi consiste in un cat eye ma al contrario, ossia non applicato sulla palpebra superiore, bensì sotto l’occhio. Spopolato su Instagram grazie ad un famosissimo make-up artist di Los Angeles la scorsa estate, il Reverse Cat Eye è ora una delle tendenze make up più in voga per il prossimo inverno
Vediamo insieme in cosa consiste, per che tipo di occhio è adatto e come realizzarlo!

La particolarità del Reverse Cat Eye

Caratteristiche Reverse Cat Eye

Di make up strutturati e creati sullo spazio della palpebra superiore se ne sono visti sicuramente a centinaia. Ma cosa succede invece se ad ospitare pigmenti colorati è la parte sottostante l’occhio? Con il Reverse Cat Eye la prospettiva si capovolge e protagonista del make up diventa sì il Cat Eye, ma al contrario. Così la riga di eyeliner o matita tipica del Cat Eye si disegna sotto le ciglia inferiori e prosegue con una codina verso le parti interne ed esterne dell’occhio. Il risultato è uno sguardo sensuale, profondo ed estremamente intenso
Il Reverse Cat Eye si presta perfettamente ad accompagnare altri eye look oppure a diventare protagonista indiscusso del make up lasciando nude la palpebra superiore. A voi la scelta: quanto volete osare?

A chi dona il Reverse Cat Eye?

Tipologia di occhio

Quando una moda spopola, la tendenza generale è di provare subito la novità per sentirsi al passo con i trend del momento. Ma per valorizzare davvero se stessi è importante sapere come adeguare ciò che è di tendenza alle proprie caratteristiche, mettendo in risalto i propri lineamenti, colori e taglio del viso. 
Nello specifico, il Reverse Cat Eye è particolarmente adeguato per chi ha gli occhi rotondi, perché tende ad allungare otticamente lo sguardo, e per chi ha gli occhi incappucciati, ossia con la palpebra superiore particolarmente evidente, poiché permette di distenderla visivamente. 
Per chi invece ha gli occhi particolarmente vicini, il Reverse Cat Eye richiede una modifica, ossia codine esterne particolarmente allungate e l’eliminazione di quelle interne, per non diminuire ulteriormente lo spazio tra gli occhi.

Come si realizza il Reverse Cat Eye

Pennelli per make up

La realizzazione home-made del Reverse Cat Eye richiede un po’ di pazienza e molta precisione: ma niente panico, un passo alla volta. 
Prima di tutto è necessario scegliere i prodotti adatti. Per questa tipologia di “eyeliner al contrario” sarebbe meglio non utilizzare eyeliner liquidi, perché molto complessi da applicare senza sbavature in una zona così delicata dell’occhio. Per questo, l’ideale è un prodotto in crema da stendere con un pennellino angolato. Oltre che essere più preciso e fisso, è anche più facile da sfumare con ombretti dello stesso tono, per ampliare ulteriormente lo sguardo.  
Scelti i prodotti più efficaci e le tonalità di colore del nostro Reverse Cat Eye, è l’ora di metterci all’opera. Procedi applicando il trucco partendo dalla coda esterna e immagina di proseguire otticamente la naturale forma della tua rima interna. Una volta realizzata la parte esterna, continua verso l’interno, valutando personalmente se realizzare anche la coda interna oppure se fermarti dove termina il tuo occhio. Dopo aver realizzato la linea base principale potrai decidere se sfumarla con un pennello tondo oppure se lasciare il trucco più pulito e definito. 

Sguardo Reverse Cat Eye

Sensuale, impattante e magnetico, il Reverse Cat Eye è uno stile di make up flessibile per diverse occasioni, sta a te infatti scegliere con che colori e con quanta intensità definire la linea e il carattere dei tuoi occhi!